Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Nel nostro territorio di tanto in tanto capita che certuni esponenti politici di rilievo locale, in molti casi titolari di un ruolo all’interno di qualche amministrazione della zona, intervengono pubblicamente intromettendosi in questioni che riguardano la Scuola Statale.

Sarebbe bene ricordare loro che il personale delle scuole statali, docente e non, non ha nulla a che vedere con sindaci, consiglieri comunali ed amministratori locali di vario tipo. Le competenze degli enti locali relative alla Scuola Statale riguardano per lo più gli immobili che ospitano gli istituti e la refezione. Spesso per avere un minimo di visibilità sulla stampa certi esternano su cose in cui non hanno la minima voce in capitolo, infatti mai nessun organismo di una scuola Statale è mai intervenuto in faccende che ricadono nelle competenze di altri settori della pubblica amministrazione. Speriamo che anche nel Parmense questa esatta definizione dei ruoli venga compresa da chi non ne ha ancora piena consapevolezza. 

Salvatore Pizzo
Gilda degli insegnanti Parma e Piacenza