Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

gilda pr pcUna breve puntualizzazione relativa alla missiva del rappresentante del sindacato "FP Cgil", pubblicata sulla Libertà il 6 gennaio  2021, in merito al ruolo degli educatori socio assistenziali e di altri operatori (non dipendenti del Ministero dell'Istruzione). Il rappresentante "FP Cgil" prendeva spunto da una nostra precedente lettera relativa a un episodio, su cui indaga la magistratura, avvenuto in Val Tidone:

Prefettura ParmaIn tema di scuola il 2021 è iniziato con la spiacevole notizia di un incontro tenutosi nella Prefettura di Parma, relativo al ritorno in classe negli istituti di 2° grado: a quanto pare la rappresentanza territoriale del governo avrebbe chiamato al tavolo di discussione vari soggetti, tra cui la minoritaria categoria dei Dirigenti Scolastici (rappresentativa di poche unità di persone su svariate migliaia di addetti dels settore) ma non le rappresentanze dei docenti e del personale ata, ovvero quelli che le scuole le fanno funzionare.

prefettura PiacenzaIn tema di scuola il 2020 si è chiuso con la spiacevole notizia di un vertice tenutosi nella Prefettura di Piacenza, relativo al ritorno in classe negli istituti di 2° grado: a quanto pare la rappresentanza territoriale del governo avrebbe chiamato al tavolo di discussione vari soggetti, tra cui la minoritaria categoria dei Dirigenti Scolastici (rappresentativa di poche unità di persone su svariate migliaia di addetti dels settore) e con loro i rappresentanti degli studenti ma non le rappresentanze dei docenti e del personale ata, ovvero quelli che le scuole le fanno funzionare.

buon anno pixabayCare colleghe, cari colleghi,
tutti stiamo vivendo un periodo di grande difficoltà e in un contesto simile è difficile trovare le parole giuste per augurare buon anno a tutti voi che fate parte della nostra famiglia, la Gilda degli Insegnanti di Parma e Piacenza.

handicapA proposito di fatti che sarebbero accaduti in una pubblica piazza di una località della Valtidone, oggetto di verifiche da parte dell'Autorità giudiziaria, in cui risulterebbero coinvolti l'addetto di una cooperativa ed uno studente,  la Gilda degli Insegnanti di Piacenza e Parma intende far presente che non è da confondere la qualifica del personale educativo con finalità socio assistenziali, che “aiuta” le attività scolastiche, con la figura dei docenti di sostegno di Scuola Statale.